Geonet presenta la nuova e-bike GEOX

Geonet presenta la nuova e-bike GEOX
Filippo

Geonet GmbH è una società fondata a Berlino nel 2015, con lo scopo di per realizzare e-bike minimaliste e con sistema elettrico integrato, nasce così la prima bici elettrica GEOS.

Geos Urban e-bike

Il team dietro a questa nuova e-bike è composto dal fondatore Dr. Peter Hanstein, l’ingegnere Michael Ruffer (Università di Würzburg) e il product designer Florian Haeussler, che porta l’esperienza dell’industria automobilistica nel mondo delle bici elettriche.

La nuova GEOX ha un design moderno e minimalista molto simile ad una bici standard, ha un telaio in acciaio con rivestimento in nickel contro la corrosione e pesa 2400 gr, ottima è l’integrazione dei componenti elettrici in modo invisibile. Il telaio è stato studiato per le due misure di pneumatici 37-622 e 50-584.

Il motore è leggero, silenzioso ed è posizionato sul mozzo posteriore, si attiva semplicemente premendo l’interruttore on/off sul manubrio, mentre con un’altra breve pressione si commuta tra i due livelli di assistenza: “massima durata” e “massima performance”.

Geos Gravel e-bike

I parametri sono impostati individualmente tramite un’app per smartphone via Bluetooth, così come la carica della batteria e la velocità, non è previsto in questo caso alcun display. La batteria è divisa in due unità che sono integrate nei tubi orizzontale e obliquo, mentre la trasmissione è una single-speed con cinghia di trasmissione Gates carbon.

La e-bike pesa meno di 15 kg e può essere guidata anche senza assistenza del motore, la GEOX sarà disponibile in due modelli “Gravel” e “Urban” (con parafanghi), dal secondo trimestre 2018 con consegne previste all’inizio del 2019.

Maggiori info: www.geos.de

il magazine della bici elettrica